Love is in the air

L’amore è il fulcro della nostra vita. Lo ritroviamo come il soggetto principale della maggior parte dei romanzi, poesie, canzoni, opere d’arte e teatrali che l’umanità ci ha regalato nel corso di tutta la sua storia. Questo perché, come diceva il sommo poeta, l’amore è la forza che muove il Sole e le stelle, è il meccanismo stesso della vita ed è ciò di cui l’uomo è alla continua ricerca.

Il bisogno di amare e di sentirsi amati è innato nell’uomo, ognuno di noi anela questo sentimento e ognuno di noi ha trovato nell’amore la motivazione e la forza di fare sacrifici per noi stessi, nel caso in cui si voglia raggiungere un obiettivo per esempio, oppure nei confronti di altre persone come dimostrazione, appunto, del nostro affetto.

Possiamo dire, quindi, che il sacrificio e l’amore vanno di pari passo. Non a caso, infatti, una delle tipiche espressioni utilizzate per manifestare questo sentimento è la frase “ti amo da morire”, proprio a dimostrazione che si è disposti a fare di tutto per una determinata persona.


Forse in questo momento stai pensando che non ti sei mai sentito amato così, o che non c’è nessuno disposto ad amarti in questo modo, oppure chi un tempo ti ha rivolto queste parole non si è poi dimostrato sincero.

Eppure, posso garantirti che c’è qualcuno che ti ama così e che non solo è disposto a morire per te, ma lo ha già fatto! Gesù, per te, ha sopportato di tutto: insulti, maldicenze, tradimenti, dolore e anche la morte, e la ragione principale è perché lui ti ama da morire. Potrai anche essere scettico e non crederci ma questo non cambia il fatto che sia successo davvero, che quando Gesù attraversava tutto questo la determinazione gli veniva proprio dall’amore per te, quello stesso amore che, come abbiamo già detto prima, muove l’universo e che ha spinto Dio stesso a crearti.

Proprio così, Dio nel suo immenso amore ha scelto di crearti e di farti in modo stupendo, e Gesù spinto da questo stesso amore ha deciso di non abbandonarti.


Quindi non pensare più di essere un frutto del caso o di essere uno fra tanti perché tu sei stato pensato, voluto, desiderato e soprattutto sei amato.


Tranquilli non sto dicendo che Gesù è il premio di consolazione per i single a vita!

Anzi, nei suoi piani per te lui ha già stabilito una persona speciale che saprà amare i tuoi difetti e mettere in luce i tuoi pregi, che vorrà condividere la sua vita con te e insieme realizzare tutti i vostri sogni.

Ricorda solo che questa persona non deve rispecchiare il tuo ideale immaginario o essere uguale a te, ma ti deve completare e migliorare.


Quando avrai questa consapevolezza, sarai pronto a riconoscere la tua anima gemella.



Scritto da: Roberta Mascillaro

Foto di: Nathan Dumlao